News: ANTICIPAZIONI BANDI SETTEMBRE

ANTICIPAZIONI BANDI SETTEMBRE

DALLA CCIAA GRAN SASSO:
BANDO PER FAVORIRE L’ACCESSO AL CREDITO DELLE IMPRESE
DESTINATARI Possono partecipare al presente bando le micro, piccole e medie imprese (PMI), anche in forma cooperativa, con sede legale e/o unità operativa nelle province di L’Aquila e Teramo. PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Per fruire dei benefici derivanti dal presente bando le imprese devono presentare domanda esclusivamente a mezzo pec: (cciaa@cameragransasso.legalmail.it) corredata di tutta la documentazione necessaria per ottenere l’affidamento, a partire dalle ore 10.00 del 13 settembre sino alle ore 24.00 del 30 novembre.
AMMONTARE DEL CONTRIBUTO, DURATA DEL PRESTITO E FINALITA’ La somma stanziata per l’erogazione dei contributi previsti dal presente bando è di euro 100.000,00 . Il contributo consiste nell’abbattimento, nella misura massima di 3 punti, del tasso di interesse relativo al finanziamento accordato dall’Istituto di credito per esigenze legate alla liquidità aziendale delle imprese e per attività di investimento. Nel caso in cui il finanziamento sia garantito da un Confidi, sarà riconosciuto all’impresa un contributo ulteriore di 1 punt0 percentuale. L’ammontare del prestito – anche se complessivamente di importo superiore – assistito da contributo camerale per ogni singola azienda, non può essere superiore a € 25.000, con una durata massima di 60 mesi. Saranno prese in considerazione le istanze relative a finanziamenti accordati dagli istituti di credito dal 1 gennaio 2021 ____________________________________________________
BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE NUOVE IMPRESE GIOVANILI ED ALLE IMPRESE FEMMINILI
DESTINATARI
Possono beneficiare delle agevolazioni previste di cui al presente bando:
a) le nuove imprese giovanili:
 imprese registrate ed attive a partire dal 1^ gennaio 2021 aventi sede legale e/o operativa nelle province di L’Aquila e Teramo;
 il cui titolare, uomo o donna, abbia una età compresa tra i 18 ed i 35 anni, ovvero nel caso di società, la cui compagine societaria sia composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni;
b) imprese femminili: imprese registrate ed attive aventi sede legale e/o operativa nelle province di L’Aquila e Teramo che abbiano i seguenti requisiti:
 società cooperative e società di persone costituite in misura non inferiore al 60% da donne;
 società di capitali partecipate in misura non inferiore ai due terzi da donne e i cui organi di amministrazione siano costituiti per almeno i due terzi da donne;
 imprese individuali con titolare donna.
SPESE AMMISSIBILI
Sono ammissibili a contributo le spese, al netto di IVA e di altre imposte e tasse, sostenute dalle imprese a partire dal 1 gennaio 2021, presenti nel seguente elenco:
1) onorari notarili e costi relativi alla costituzione d’impresa al netto di tasse, imposte diritti e bolli anticipati dal notaio/consulente;
2) l’acquisto di beni strumentali materiali e immateriali. Ai fini del presente contributo, per beni strumentali si intendono i beni di investimento e ammortizzabili destinati ad essere utilizzati durevolmente nell’attività d’impresa;
3) investimenti finalizzati alla adozione di metodi per il risparmio energetico e l’efficientamento energetico;
4) opere edili/murarie e di impiantistica;
5) realizzazione di cataloghi e monografie aziendali.
6) spese per le certificazioni volontarie di prodotto o di processo. Conseguimento o mantenimento di certificazioni (documentati da fattura) mediante l’intervento di un Organismo Notificato, abilitato per decreto dai Ministeri di competenza o accreditato da Accredia o da altro ente di accreditamento firmatario degli accordi EA, di mutuo riconoscimento nello schema specifico. Sono ammissibili anche le spese per attività di consulenza necessarie e propedeutiche al superamento dell’audit di conformità, sino ad un massimo di € 1.500
I beni devono essere nuovi di fabbrica.
AGEVOLAZIONE
L’aiuto consiste in un contributo in conto capitale a fondo perduto, pari al 50% delle spese sostenute (IVA esclusa) dall’impresa, fino ad un massimale contributivo pari a € 1.500 (millecinquecento) per azienda. Potranno usufruire del contributo i programmi di investimento il cui costo minimo sia pari o superiore ad € 2.000 (duemila). Le modalità ammesse per l’effettuazione dei pagamenti sono bonifico bancario, ricevuta bancaria, assegni e bancomat di cui risulti la movimentazione in estratto conto bancario. Di tale documentazione dovrà essere presentata copia.
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per fruire dei benefici derivanti dal presente regolamento le imprese devono presentare domanda esclusivamente a mezzo pec (cciaa@cameragransasso.legalmail.it) corredata di tutta la documentazione necessaria, a partire dalle ore 10,00 del 10 settembre 2021 sino alle ore 24.00 del 30 novembre 2021
____________________________________________________________________________
BANDO PER LA CONCESSIONE DI VOUCHER DIGITALI I.4.0
DESTINATARI
Possono partecipare al presente bando le micro, piccole e medie imprese (PMI), anche in forma cooperativa, reti di imprese, consorzi di imprese con sede legale e/o unità operativa nelle province di L’Aquila e Teramo.
AGEVOLAZIONE
I contributi sono assegnati a fondo perduto nella misura del 50% delle spese ammissibili, al netto dell’IVA, fatturate e pagate dal 1 gennaio 2021 ed il giorno di invio della domanda di contributo. L’importo massimo del contributo è pari ad € 4.000,00. Non sono ammesse le autofatture. Sono escluse le spese fatturate dai seguenti soggetti: · soci, amministratori, sindaci e dipendenti dell’impresa richiedente il contributo; · imprese, o relativi amministratori, sindaci e dipendenti, di cui l’impresa richiedente risulti già controllata o controllante per almeno il 30% del capitale (in modo diretto o tramite altra società); · imprese che siano in rapporto di collegamento, controllo e/o con assetti proprietari sostanzialmente coincidenti con quella che richiede il contributo; . imprese la cui titolarità sia riferibile al coniuge o parenti entro il terzo grado del titolare o legale rappresentante dell’impresa destinataria della fornitura e della fattura. Non saranno prese in considerazione domande di contributo relative a costi complessivi ammissibili di importo inferiore a 1.500,00 Euro
FINALITA’ promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese, di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo. Tale iniziativa assume particolare rilievo nello scenario economico attuale di ripartenza delle attività economiche nel post Covid-19 ed è finalizzata a favorire interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese ed al rilancio delle attività nella fase post emergenziale
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per fruire dei benefici derivanti dal presente bando le imprese devono presentare istanza, esclusivamente a mezzo pec (cciaa@cameragransasso.legalmail.it)t corredata di tutta la documentazione necessaria per ottenere l’affidamento, a partire dalle ore 10,00 del 14 settembre 2021 sino alle ore 24,00 del 30 novembre 2021.
DALLA REGIONE ABRUZZO:
Microcredito: Finanziamenti a tasso 0%
DESTINATARI
Possono partecipare al presente bando le micro, piccole e medie imprese (compresi professionisti ed autonomi) con sede nella Regione Abruzzo ed attive alla data di pubblicazione del Bando e non successivamente al 30/04/2021 e che non abbiano superato, nell’ultimo esercizio chiuso, un fatturato di € 200.000 (100.000 per soggetti non tenuti alla redazione del bilancio)
AGEVOLAZIONE
Finanziamento a tasso 0% con un minimo di € 5.000 ad un massimo di € 15.000 da restituire in 72 mesi con un preammortamento di 12 mesi
FINALITA’ Acquisto beni, macchinari, attrezzature, spese funzionamento e gestione sostenute dopo marzo 2020
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Per fruire dei benefici derivanti dal presente bando le imprese devono presentare istanza esclusivamente a mezzo pec liquidita@pec.abruzzosviluppo.it a partire dal 6 settembre 2021 sino al 16 settembre 2021.
PER PRENOTARE APPUNTAMENTO PRESSO I NOSTRI UFFICI INVIARE RICHIESTA ALLE SEGUENTI MAIL:
crescenti@cnateramo.com 0861/239408
ricci@cnateramo.com 0861/239405
roseto@cnateramo.com 0861/239460 VERRETE TUTTI RICONTATTATI DOPO IL 20 AGOSTO