LA CNA DI TERAMO ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE DEL 2 MARZO A ROMA

Comunicato Stampa
A tutti gli Organi di Informazione loro sedi

Oggetto: La CNA di Teramo sarà presente alla manifestazione del 2 marzo per chiedere le modifiche al decreto

Anche la CNA di Teramo, con i suoi rappresentanti, aderisce alla Manifestazione indetta dalla Provincia e dal Sindaci dei Comuni coinvolti in previsione giovedì 2 marzo a Montecitorio.
“Non si può rimanere indifferenti di fronte alle mancanze di un Decreto che non tiene conto degli innumerevoli danni causati anche dal maltempo” – dichiara il Presidente Prov.le CNA Gianfredo De Santis. Prosegue: “Al di là delle bandiere e degli orientamenti politici è il momento dell’unione, dell’accordo e della solidarietà a prescindere da tutto. La nostra risposta, come CNA di Teramo, è difatti solidale nei confronti degli Amministratori locali ma soprattutto nei confronti degli imprenditori che rappresentiamo, perché gli effetti di questa catastrofe interessano loro e tutti i livelli economici dal mare alla montagna. Sentiamo il dovere assoluto di richiamare l’attenzione del Governo e dell’Opinione pubblica rispetto alle ben note emergenze vissute dal nostro territorio”.

Ufficio Stampa CNA Teramo
Sabrina
segreteria@cnateramo.com