Impiantisti e manutentori, confronto a Teramo sulle nuove norme regionali

TERAMO – Formazione professionale. Approccio ai mercati. Rilancio del mercato. Valutazione delle nuove norme di legge che riguardano il settore. Sono stati questi i temi al centro del confronto che ieri pomeriggio, nella sede della Cna provinciale, a Teramo, ha riunito decine di impiantisti e manutentori teramani. Alla riunione erano presenti, tra gli altri, il presidente regionale dell’Unione Cna Installazione e impianti, Franco Muffo, il coordinatore regionale, Renato Giancaterino, la responsabile provinciale Gabriella Corona. Cuore del confronto con le imprese del settore, come spiega il direttore della confederazione artigiana teramana, Gloriano Lonciotti, sono state soprattutto «le nuove, recenti disposizioni emanate dalla Regione Abruzzo in materia di manutenzione delle caldaie. Un provvedimento atteso dalla categoria, su cui abbiamo espresso un giudizio sostanzialmente positivo; ma che ora dovrà tradursi nell’approvazione di un regolamento di attuazione coerente e il linea con le aspettative sia delle imprese che dei consumatori».

foto impiantisti presidenza